Solidarietà intergenerazionale, welfare e ecologia umana

acta10pass

Tenth Plenary Session, 29 April-3 May 2004
Acta 10, ed. M.A. Glendon
Vatican City, 2004
pp. LXIV-440
ISBN 88-86726-16-3

Preview

FIRST SESSION – State of the Questions

Solidaridad Intergeneracional, Bienestar y Ecología Humana en la Doctrina Social de la Iglesia (PDF)
A.M. Rouco Varela

Comment:
Solidarietà intergenerazionale, welfare e ecologia umana nel pensiero sociale cattolico (PDF)
O. Fumagalli Carulli


La donne démographique: évolution des structures par âges dans les populations humaines (PDF)
J. Vallin

Comments:
Commentaire sur “La donne démographique”, de Jacques Vallin (PDF)
M. Schooyans


Commentaire sur “La donne démographique” (PDF)
E. Malinvaud


The Impact of Replacement Migration on Intergenerational Solidarity in the Twenty-First Century (PDF)
J. Zubrzycki


Economic, Political and Cultural Consequences of Changes in Generational Relations (PDF)
F. Fukuyama


Comment:
Comments to: Francis Fukuyama, ‘Economic, Political and Cultural Consequences of Changes in Generational Relations’ (PDF)
J.J. Llach

Family Concerns and Inter-Generational Solidarity (PDF)
M.S. Archer

Comment:
Comments on ‘Family Concerns and Inter-Generational Solidarity’ (PDF)
M. Sánchez Sorondo


SECOND SESSION – Social Policy, Family Policy, and Intergenerational Relations


Social Policy, Family Policy and Intergenerational Solidarity: A New Design (PDF)
P.P. Donati


Comment:
Comments on Professor Donati’s Paper (PDF)
H. Suchocka


Intergenerational Solidarity and the Crisis of the Welfare State: Pensions and Health Care (PDF)
H. Tietmeyer

Comment:
Commentaire à la suite de la communication du Prof. Tietmeyer: “Intergenerational Solidarity and the Crisis of the Welfare State: Pensions, Social Security and Health Care” (PDF)
L. Sabourin

THIRD SESSION – Globalization, Intergenerational Solidarity and Human Ecology in Developed and Developing Countries


Intergenerational Well-Being (PDF)
P. Dasgupta

Comment:
How to Show Intergenerational Solidarity with Respect to the Physical Environment (PDF)
E. Malinvaud


Speaking for Children and for the Future (PDF)
K. Arrow


Comment:
Children and the Future: A Few Remarks on Intergenerational Solidarity (PDF)
H. Zacher


FOURTH SESSION – The Mediating Structures of Civil Society and Intergenerational Solidarity


Welfare and Devolution to Local Governments or Mediating Institutions (PDF)
J.T. Raga


Comment:
Comment on José Raga’s: ‘Welfare and Devolution to Local Government or Mediating Institutions’ (PDF)
P. Morandé


The Subjectivity of Society (PDF)
R.J. Neuhaus


Comment:
La soggettività della società e la “soggettività morale” (PDF)
V. Possenti


FIFTH SESSION – Conclusions – General Discussion


Conclusions on: ‘Intergenerational Solidarity, Welfare and Human Ecology’ (PDF)
M.A. Glendon


Conclusioni su “Solidarietà intergenerazionale, welfare ed ecologia umana” (PDF)
M.A. Glendon


Diskussionsdokument: „Intergenerationelle Solidarität, Wohlfahrt und Humanökologie“ (PDF)
M.A. Glendon


Final Report (PDF)
M.A. Glendon

Tenth Anniversary of the Academy

Welcome and Presentation of the Academy (PDF)
M.A. Glendon


Commemoration de l’Académie (PDF)
E. Malinvaud


Report on the Intergenerational Solidarity Project (PDF)
M.A. Glendon


Report on Democracy (PDF)
H. Zacher


Report on ‘Work & Human Fulfillment’ (PDF)
M. Archer


Rapport sur quatre rencontres sur la mondialisation (PDF)
L. Sabourin

Comments on the Ten Years of the PASS by the President of the Academy of the Social Sciences in Australia (PDF)
S. Richardson

Collegamenti

Solidarietà intergenerazionale

Sessione Plenaria 29 aprile-3 maggio 2004 – Con la prima delle nostre sessioni plenarie sulla... Continua

Solidarietà intergenerazionale

Sessione Plenaria 8-13 aprile 2002 – Secondo le intenzioni iniziali dell'Accademia, formulate nella... Continua

Solidarietà intergenerazionale

Eighth Plenary Session, 8-13 April 2002 Acta 8, ed. E. Malinvaud Vatican City, 2002 pp. 251 ISBN... Continua

L'anno scorso, dopo un incontro preparatorio sulla Solidarietà intergenerazionale, abbiamo tentato di restringere l'argomento di questa prima Sessione Plenaria focalizzandoci principalmente sui modi in cui i rapporti in via di cambiamento tra le generazioni hanno posto sotto tensione la capacità di provvedere alle necessità dei più giovani, degli anziani bisognosi, e dei malati gravi o disabili. Da qui l'inclusione della parola "welfare" nel titolo.
Passando in rassegna l'ultima parte del ventesimo secolo possiamo vedere quanto le transizioni economiche e i terremoti demografici abbiano scosso tutti e quattro i pilastri sui quali si appoggia la maggior parte degli individui per ricevere sostegno, sicurezza e status sociale – la famiglia, il lavoro, l'assistenza governativa, e la vasta serie di associazioni che, nella dottrina sociale cattolica, sono conosciute collettivamente come le strutture di mediazione della società civile. I cambiamenti drammatici nei tassi di natalità e longevità, nei comportamenti matrimoniali e nel ruolo delle donne, la mobilità geografica (e l'elenco potrebbe continuare), hanno avuto effetti profondi sulla "capacità di carico" di ognuno di questi pilastri. Questi cambiamenti hanno interessato sia le nazioni ricche che quelle in via di sviluppo, in modi diversi e a vari gradi. Hanno messo a repetanglio il benessere dei più giovani, degli anziani bisognosi e degli altri familiari a carico – sia negli stati che prevedono un'assistenza sociale che in quei paesi dove il ruolo del governo nel fornire servizi sociali è minimo o inesistente. Nessuna società è stata risparmiata e nessuna società ha ancora affrontato appieno le sfide senza precedenti poste da questi cambiamenti – in un mondo dove la dipendenza resta un fatto inamovibile dell'esistenza umana.
Com'è apparente dal riferimento all'"ecologia umana" nel titolo della conferenza, durante questa settimana il nostro obiettivo è quello di andare oltre i dibattiti standard sulla "crisi del welfare", perché i cambiamenti nel comportamento familiare e gli altrettanto importanti cambiamenti nelle idee sulla dipendenza e sulla vita familiare hanno implicazioni di vasta portata per la prospettiva umana – per gli esperimenti democratici del mondo, per la salute delle economie e per il futuro dei nostri ambienti sociali e naturali.

Mary Ann Glendon

©2012-2017 Pontificia Accademia delle Scienze Sociali

 

Share Mail Twitter Facebook