Ombretta Fumagalli Carulli

Ombretta Fumagalli Carulli

Data di nascita 5/3/1944
Luogo Meda (MI)
Nomina 8/4/2003
Disciplina Giurisprudenza, Diritto ecclesiastico e canonico, Diritto dei rapporti tra Chiesa e Stato, Storia della Giurisprudenza, Dottrina sociale cattolica
Titolo Professore

Principali premi, riconoscimenti e accademie
Riconoscimenti: Commendatore al Merito dell'Ordine della Repubblica Italiana; Dama di Gran Croce di Merito dell'Ordine Costantiniano S. Giorgio. Premi: Premio S. Valentino per il libro Giustizia Inquieta, 1991; "Together for Peace" NGO Prize 2001. Accademie: professore ordinario di Diritto Canonico e di Diritto dello Stato Ecclesiastico, dal 1975; Direttore dell'Istituto giuridico dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, dal 2010; Direttore di of JUS (Rivista di diritto dell'Università Cattolica del Sacro Cuore); membro del Consejo Asesor di Ius Canonicum; membro della UGCI (Unione Giuristi Cattolici Italiani), ADEC (Associazione dei docenti delle discipline ecclesiasticistiche, canonistiche e confessionali delle Università italiane) e ASCAI (Associazione Canonistica Italiana); membro della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, dal 2003.

Riassunto dell’attività scientifica
Le mie ricerche scientifiche si sono concentrate su vari campi del diritto. Dopo una ricerca iniziale sulla procedura penale italiana, mi sono specializzata in diritto canonico ed ecclesiastico. Nel diritto canonico la mia produzione scientifica riguarda il matrimonio religioso; il diritto della Chiesa cattolica e la sua struttura costituzionale; i rapporti tra Chiesa e Stati; la presenza della Santa Sede nella comunità internazionale; la libertà della Chiesa e nella Chiesa. In materia di diritto pubblico italiano, ho analizzato in particolare la libertà religiosa, la scuola, il matrimonio religioso e la giurisdizione ecclesiastica. In particolare ho analizzato il rapporto tra laicità dello Stato e libertà delle Chiese su tre aspetti: l'origine e la formazione dello status laico dello Stato; lo Stato italiano durante l'epoca liberale, fascista e democratica; le religioni e la libertà religiosa in Europa. In riferimento alla libertà religiosa ho dedicato anche alcune ricerche al Diritto Canonico e al Diritto Ecclesiastico sotto quattro profili: dottrina della Chiesa, diritto internazionale, violazioni della prassi, dialogo interreligioso. Per quanto riguarda la storia, la mia ricerca si è concentrata sulla libertà della Chiesa cattolica durante l'età medievale e sotto l'assolutismo francese. Altri studi si sono concentrati sull'amministrazione della giustizia italiana, sia dal punto di vista delle indagini relative alle istituzioni giudiziarie sia da quello del Consiglio Superiore della Magistratura. Infine, durante la mia presidenza dell'Intergruppo Internazionale "Parlamentari per il Giubileo", ho prestato particolare attenzione al debito internazionale dei paesi poveri e in via di sviluppo, alla libertà religiosa e alla dignità della persona, e all'etica e alla globalizzazione. Nell'ambito del rapporto tra diritto ed economia, ho coordinato una ricerca interdisciplinare sui musei ecclesiastici della Lombardia, analizzandone gli aspetti positivi e negativi, al fine di fornire un modello giuridico-operativo applicabile ad altri musei. In qualità di membro della PASS ho inoltre approfondito i profili connessi alla dignità umana sulla scena internazionale, considerando il ruolo della Santa Sede e delle ONG. Funzioni principali: membro del Consiglio Superiore della Magistratura, 1981-86; membro della Camera dei Deputati, 1987-96; membro del Senato della Repubblica, 1996-2001; Sottosegretario alle Poste e Telecomunicazioni, 1992-93; Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con delega alla Protezione Civile, 1994-95; Sottosegretario all'Interno, con delega alla libertà religiosa, 1999-2000; Sottosegretario alla Sanità, 2000-01; Presidente dell'Intergruppo Internazionale "Parlamentari per il Giubileo", 1999-2001; moderatrice della Sessione 5 presso la Conferenza OSCE di Cordoba su Anti-Semitismo e Altre Forme di Intolleranza, 2005; keynote speaker all'incontro dell'OSCE sulla libertà religiosa, 2009; membro del pannello di esperti OSCE-ODIHR sulla libertà religiosa, dal 2013.

Pubblicazioni principali
Libri: Intelletto e volontà nel consenso matrimoniale in diritto canonico (Vita e Pensiero, Milano, 1974 e 1981); I fondamenti religiosi dell’Assolutismo in Bossuet (Giuffrè, Milano, 1975); Il matrimonio canonico dopo il Concilio (Giuffrè, Milano, 1978); Società civile e società religiosa di fronte al Concordato (Vita e Pensiero, Milano, 1980); Giustizia inquieta (Rusconi, Milanp, 1990); Il Governo universale della Chiesa ed i diritti della persona, (Vita e Pensiero, Milano, 2003); “A Cesare ciò che è di Cesare, a Dio ciò che è di Dio”. Laicità dello Stato e libertà delle Chiese (Vita e Pensiero, Milano, 2006); Il matrimonio canonico tra principi astratti e casi pratici (Vita e Pensiero, Milano, 2008); I musei ecclesiastici: organizzazione, gestione, marketing (Vita e Pensiero, Milano, 2008); Matrimonio ed enti tra libertà religiosa e intervento dello Stato (Vita e Pensiero, Milano, 2012). Voci enciclopediche: "Matrimonio" in Enciclopedia del Diritto, Giuffrè; "Matrimonio religioso" in Novissimo Digesto Italiano, Appendice (Utet, Torino, 1984); "Equità canonica" e "Istruzione Religiosa" in Enciclopedia Giuridica Italiana (Treccani); "Donna nella Chiesa" in Digesto, IV ed. (Utet, Torino, 1992); “Orio Giacchi” in Diccionario General Derecho Canónico (Editorial Aranzadi, Pamplona, 2012).

Indirizzo professionale

Università Cattolica del Sacro Cuore
Facoltà di Giurisprudenza
Largo A. Gemelli, 1
20123 Milano
Italia

Relazioni

The Promotion of Religious Tolerance and Non-Discrimination as a Fundamental Factor to Ensure Tranquillitas Ordinis (PDF) 2012

Concordats as Instruments for Implementing Freedom of Religion (PDF) 2011

Freedom of Conscience and Religion as Fundamental Human Rights. Their Importance for Interreligious Dialogue (PDF) 2009

Lumière et ombres dans les rapports entre ONG et Organisations internationales (PDF) 2008

International Justice and Poverty. Are the Millennium Goals Enough to Free the Poorest from Poverty? The Millennium Goals and the Role of the Family (PDF) 2007

The Rights of Children and Minors in International Charters (PDF) 2006

Comment on "Dal diritto romano al diritto europeo" (PDF) 2005

Solidarietà intergenerazionale, welfare e ecologia umana nel pensiero sociale cattolico (PDF) 2004

©2012-2017 Pontificia Accademia delle Scienze Sociali

 

Share Mail Twitter Facebook